Chi siamo

GRUPPO ANIMAZIONE LITURGICA

Siamo un gruppo formato da giovani, uomini e donne impegnati nella animazione liturgica domenicale con la musica e con il canto.

“Chi canta prega due volte”, dice Sant’Agostino, e davvero il mondo della musica è un ausilio prezioso per i momenti di preghiera di ciascuno. Non solo, visto che il canto è parte integrante della liturgia della chiesa, strumento che dona un contributo ineguagliabile alla spiritualità dei fedeli e alla verità delle celebrazioni.

Sant’Agostino – Esposizioni sui Salmi (Enarrationes in Psalmos)
Chi canta prega due volte (72, 1)
[Si deve cantare] non solo con la voce ma con i fatti (Non solum voce sed et opere). – 146, 14

In realtà, il salmo è un cantico: non un cantico qualsiasi ma un cantico accompagnato sul salterio. Il quale salterio, poi, è uno strumento musicale, come la lira, la cetra e gli altri strumenti che sono stati inventati per accompagnare il canto (organa […] quae inventa sunt ad cantandum). Pertanto colui che salmeggia non canta soltanto con la voce ma ha con sé anche uno strumento chiamato salterio, per cui l’abilità delle mani s’accorda con la voce. Vuoi dunque salmeggiare? Non sia soltanto la tua voce a cantare le lodi divine ma alla tua voce s’accordino anche le opere. Se infatti canterai [solo] con la voce, a un certo momento dovrai tacere: canta invece con la vita, affinché mai debba tacere. – 146, 2